Stavo riflettendo prima di uscire dall’ufficio su quello che avrei potuto fare oggi nei miei 10 minuti… che poi alla fine durano sempre molto di più! Era una bellissima giornata tiepida, una di quelle che a me fa venire voglia di stare all’aria aperta a fare qualsiasi cosa.

L’idea geniale mi è arrivata subito: tornare a casa in bici prendendone una del bike sharing. Un millesimo di secondo dopo mi sono accorta che indossavo un vestito con la gonna molto larga… e non è l’abbigliamento ideale per farsi 5 km in bici in mezzo alla gente! ;) Così, dato che ormai l’idea di prendere il solito tram era stata abbandonata, ho aperto google maps e ho studiato la strada più breve da fare a piedi. Lui prevedeva una passeggiata di 50 minuti, io con il mio passo spedito ne ho impiegati 43 e sono tornata a casa molto soddisfatta sia perché ho battuto le sue previsioni, sia perché l’idea di spostarmi ogni tanto a piedi mi balena per la testa da tantissimo tempo ma la strada che facevo quando abitavo nella mia vecchia casa non mi piaceva molto… oggi invece ho visto bellissimi palazzi (come quello in foto), ho incontrato decine di persone, mi sono goduta la mia città nella prima serata di primavera… e mi sono anche divertita.