IMG_1642In queste ultime settimane sono stata un po’ assente. Sono stata molto impegnata perché ho scoperto che Bistrot, il mio gatto, ha dei problemi di salute abbastanza seri e inoltre da un mesetto nella mia casa è arrivata Luna, una gattina di circa 7 mesi, abbandonata dalla vecchia proprietaria che si è stufata di lei dopo 2 o 3 mesi e l’ha sostanzialmente riportata alla persona che glie l’aveva regalata. Dopo una serie di passaggi intermedi che non ho ben capito è finita fortunatamente nelle mani delle Sfigatte, un’associazione che si occupa di animali – gatti soprattutto – in difficoltà.
Voglio raccontarvi di lui e di lei ma per evitare di scrivere il solito romanzo dividerò il post in 2 part.

Stavo cercando una compagna per il mio Bistrot che conduceva una vita un po’ troppo sedentaria per essere un micio di 8 mesi… e ho trovato lei. L’ingresso in casa non è stato particolarmente semplice: inizialmente lei era molto diffidente e aggressiva, ho provato a lasciarla qualche minuto con Bistrot ma non si sono piaciuti. Su consiglio delle volontarie che me l’avevano affidata ho deciso di dividerli e di lasciarli separati per diversi giorni. Lei che per circa 10 giorni è vissuta in una gabbia si è subito ambientata nel bagno, mi ha ribaltato alcune piante e ha iniziato immediatamente a scoprire il suo nuovo monolocale. È stata bravissima, non ha mai miagolato né ha combinato disastri eccessivi.
Dopo 3 giorni dall’arrivo in casa ha iniziato a starnutire e nel giro di una settimana si è beccata l’influenza! L’ho portata a fare l’iniezione di antibiotico per una settimana, all’inizio era mogia e inappetente ma si è ripresa in fretta. Ho dovuto anche metterle il collirio negli occhi e non ha perso occasione di farmi sentire come sono affilate le sue unghiette.

IMG_1755
È una gatta molto dolce ma con un carattere lunatico – nome azzeccatissimo, quindi. Riesce a trasformarsi in una iena e a tornare una gattina cucciolosa in pochi secondi. A volte le viene proprio lo sguardo da assassina!! :)
Bistrot con il suo arrivo ha invece messo in luce ancora di più il suo splendido carattere: è sembrato subito contento e curioso di questa nuova amichetta, inizialmente ha sopportato tutte le cattiverie che gli infliggeva ogni volta che ho provato a lasciarli soli, adesso sta imparando a difendersi (anche perché è grosso il doppio di lei) ma non riesce comunque ad essere cattivo.
Li ho tenuti separati per quasi 2 settimane e poi ho iniziato gradualmente a farli stare insieme, sicuramente inserire in casa un nuovo gatto è molto più complicato che prendere due fratellini della stessa cucciolata ma io quando ho preso Bistrot non ero nemmeno sicura di riuscire a cavarmela con lui!
Sicuramente lei lo sta facendo correre e giocare molto di più, credo che negli scorsi mesi lui trascorresse gran parte del tempo a dormire e guardare fuori dalla finestra mentre adesso trascorrono la giornata facendosi gli agguati a vicenda! :)
Non si vogliono ancora bene ma stanno iniziando a conoscersi e a convivere. Lei è sicuramente il lato forte della coppia, è quella che deve mangiare per prima, che sceglie il posto in cui accucciarsi, che decide se ha voglia di giocare o se deve essere lasciata in pace! È una streghetta!

IMG_1567
Li tengo ancora separati la notte perché dopo le 23 iniziano gli allenamenti per la maratona, si ricorrono per la casa facendo un sacco di rumore e volendo evitare che quelli del piano di sotto si arrabbino per adesso li divido.
Spero che in futuro si piacciano di più… ma per adesso direi che hanno già fatto passi da gigante.

IMG_1708