IMG_0143Sono da sempre una persona innamorata della creatività, nel corso degli anni l’ho declinata in decine di modi ma la costante è sempre la stessa: mi piace creare oggetti unici fatti con le mie mani.

Nella casa dei miei sogni e nella vita dei miei sogni ho già progettato una craft room nella quale passerò intere ore della giornata… nella vita reale mi accontento di un tavolo e un mobiletto pieno di materiale utile a realizzare quasi tutto quello che mi passa per la testa.
Quando ho scoperto alcuni mesi fa che a Bologna si tiene due volte all’anno Il Mondo Creativo ho immediatamente capito che ci sarei voluta andare. È un’enorme fiera interamente dedicata alla creatività manuale in tutte le sue forme: chilometri di stoffe e fili, quintali di perline, paste e polveri, carte, macchine da cucire, fustellatrici, timbri, pinze, colle, forbici… per me è un luogo bellissimo!

Senza titolo-1

L’edizione invernale è molto incentrata sul Natale, anche se si possono trovare idee per ogni occasione e periodo dell’anno.
Nel padiglione centrale sono rimasta colpita da due stand: il primo è quello di Kerry Lord che realizza animaletti tenerissimi all’uncinetto con la tecnica dell’amigurumi. La prima e unica volta in cui ho preso in mano un uncinetto è stata più di 10 anni fa, ho realizzato un portapenne e poi ho smesso. Ho sempre associato l’idea di uncinetto ai centrini che faceva mia nonna e quindi a qualcosa di antico e poco interessante. Gli animaletti di Kerry Lord invece sono divertenti, semplici da fare (seguendo i suoi schemi) e soprattutto molto carini. Ho comprato il suo libro e ho già iniziato a cimentarmi, vi aggiornerò.IMG_0127
Il secondo stand in cui avrei potuto lasciare il mio intero stipendio è quello di Impronte d’Autore. Ho trovato strumenti che non ero mai riuscita a trovare nemmeno su internet, timbri, carta per scrapbooking, colori, pennarelli… se come me siete appassionati di queste cose vi consiglio di dare un’occhiata al loro shop online.
Il secondo padiglione, Craft your Party, mi è piaciuto ancor più del primo ed era interamente dedicato alle feste, dal Natale ai compleanni dei bambini, dai Babyshower al matrimonio.IMG_0123
C’erano moltissimi stand dedicati al cake design, un’esposizione di torte e di sculture di cioccolato, ripiani carichi di tisane, acaramelle e cupcake.
IMG_0124
Gli stand che mi hanno affascinata di più però sono quelli dedicati alle decorazioni per le feste, dagli addobbi, ai piattini, bicchieri, cannucce. I miei preferiti?
Prima di tutto Pipoca che vende allestimenti ecofriendly, sicuri, biodegradabili, riciclabili, compostabili…e bellissimi. Da lei ho preso dei sacchetti che userò per confezionare i biscotti, mi piacevano tantissimo anche le cannucce, i bicchieri di carta (qui sotto vedete un’esposizione)  e gli honeycomb.
IMG_0146
Un’altro stand molto bello (lo vedete nella prima foto) era quello di Magò Party, anche loro vendono allestimenti per feste a tema, avrei voluto fare incetta di cannucce colorate!
Un’idea molto divertente per Natale che a Torino avevo già visto spesso (sono della mia città) è quella delle Palle di Natale: cerchi di cartone colorato da appendere all’albero con su scritte tutte le frasi fatte e le stupidaggini che per circostanza ripetiamo ogni Natale come dischi incantati. Li trovo geniali! Ce ne sono per ogni occasione e per tutti i gusti.
IMG_0122
Sono rimasta molto affascinata da Monica, ideatrice di Incartesimi, che realizza meravigliose decorazioni di carta. Quelle più conosciute – e secondo me più belle – sono le rose bianche di cui vende anche i fogli che servono per realizzarle. Trovo che siano molto eleganti e sono un’idea perfetta per un segnaposto o per decorare un pacchetto.
Sul filone della decorazione dei pacchetti e delle meraviglie di carta vi consiglio anche di dare un’occhiata allo Shop online de Il Castello di zucchero.

La mia giornata si è conclusa in bellezza partecipando ad un laboratorio in cui mi è stato insegnato a creare decorazioni con la lana (niente ferri ma strumenti diversi), insieme a me hanno partecipato altre 30 ragazze e una delle mie blogger preferite: Federica di Sweet as a candy. Abbiamo avuto la possibilità di chiacchierare con lei sorseggiando tè buonissimi e mangiando cupcake e popcorn. Lei è stata carinissima con tutte, disponibile a scambiare quattro chiacchiere con ognuna di noi e a mettersi in gioco in prima persona senza togliersi il sorriso dalle labbra nemmeno per un secondo, sono stata tanto felice di averla incontrata e di aver avuto la possibilità di trascorrere del tempo in sua compagnia. ♥

La prossima edizone sarà dal 12 al 14 febbraio, io ci sarò di sicuro e mi porterò la reflex per potervi raccontare la mia esperienza attraverso foto più belle! :)