foto 1

Anche se amo follemente il cioccolato la mia torta preferita è la crostata con crema pasticcera e frutta fresca. È la torta di tutti i miei compleanni migliori e per la base di pasta frolla da alcuni anni uso questa ricetta.

Ingredienti:
400 gr farina 00
100 gr fecola di patate
250 gr zucchero
Scorza di limone grattugiata
1 bustina di lievito
3 uova intere + un tuorlo
125 gr burro
1 bacca di vaniglia

Procedimento
Mettere in un contenitore capiente la farina con la fecola setacciate, lo zucchero, la scorza di limone e il lievito.
Incidere la bacca di vaniglia con un coltello e versare i semi nella farina. Si può anche utilizzare la vanillina al posto della vaniglia ma è un aroma chimico e io preferisco quelli naturali.
Aggiungere il burro freddo da frigo tagliato a pezzetti, le uova e impastare velocemente per evitare che il burro si sciolga troppo.
Quando il composto ottenuto è omogeneo e compatto farne una palla e metterlo a riposare in frigo per almeno mezz’ora.
Passato questo tempo si può stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello. Si deve ottenere uno strato alto circa 1 cm che metterete in una teglia coperta di carta forno. Con questa quantità si ottiene una torta molto grande, (quando la uso tutta uso una teglia da pizza grande quanto la leccarda del forno) se volete farne una di dimensioni “normali” basta metà impasto, il resto si può congelare.

foto 2
Per la crostata di frutta:
Bucherellate l’impasto steso nella teglia con una forchetta e copritelo con un altro foglio di carta forno. Deve cuocere con un peso sopra che eviti all’impasto un’eccessiva lievitazione, per questo esistono in commercio delle palline di ceramica  da rovesciare sulla carta ma possono essere sostituite anche da dei legumi secchi.
Cuocere la base per 20-25′ nel forno preriscaldato a 180°.
Una volta cotta attendere che si sia raffreddata, farcire con uno strato di crema pasticcera sul quale adagerete la frutta e verserete la gelatina. Se utilizzate tutto l’impasto servirà la dose di gelatina per due torte.

Per la crostata di marmellata:
Bucherellare l’impasto e distribuire uniformemente uno strato di marmellata sulla pasta cruda. Con la pasta avanzata si possoo creare delle decorazioni.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25-30′.

iphone 2 021