Londra-261Avete presente quelle notti d’estate in cui non passa in camera un filo d’aria anche se ogni finestra è spalancata e voi vi svegliate in preda al panico pensando di dormire in un forno? Ecco, questo è stato il mio risveglio notturno in albergo! Molto grazioso e pulito…ma eccessivamente caldo, con un condizionatore in camera che sembrava un treno merci e la finestra che non restava aperta: sauna secca gratis…ma per tutta la notte!

La sera prima ero partita in perlustrazione ma questo era per me l’unico giorno intero che avrei passato a Londra. Dopo essere riuscita a farmi risalire la pressione che nella notte aveva raggiunto i minimi storici, sono partita alla volta della TATE Britain e questa volta sono riuscita ad entrare!
Come molti musei e gallerie a Londra l’ingresso è gratuito. Non avevo tempo per visitarla con calma ma volevo rivedere i quadri dei Preraffaelliti che avevo già ammirato nella mostra a Torino, ne avevo parlato  qui. Alla TATE sono esposti in una sala con soffitti altissimi, alcuni sono appesi a 3-4 metri da terra e non si vedono benissimo…però rivederli nella loro “casa” è stato emozionante.
Londra-130 Londra-133 Londra-146 Londra-150

Subito dopo è stato il momento della seconda tappa del tour “i must del turista qualunque” perchè non puoi andare a Londra e non passare a salutare il Big Ben e il London Eye!

Londra-164
Londra-162

A Londra so che ci sono diversi mercati che vale la pena di vedere, io tra i tanti ho scelto il Borough Market, un po’ per caso. Appena uscita dalla metro ho avuto la sensazione di essere stata catapultata sul set di Bridget Jones ed effettivamente il mio intuito non mi ha tradita: casa sua era proprio a pochi passi dal mercato.
Londra-177 Londra-180 Londra-182 Londra-183 Londra-184 Londra-185 Londra-194 Londra-195 Londra-198 Londra-201 Londra-202 Londra-206 Londra-203È un posto che merita davvero una visita, specialmente all’ora di pranzo perché accanto a banchi di verdura, salumi, marmellate e formaggi che sembrano veri e propri negozietti allestiti nel minimo dettaglio, si trovano molti banchi di street food in cui potete assaggiare specialità provenienti da ogni parte del mondo.
Io però avevo bisogno di sedermi un po’ comoda al caldo e ho scelto una steak house dallo stile molto newyorkese che si trovava vicinissima al mercato.
Uscendo mi sono imbattuta in una coloratissima installazione di ombrelli appesi.

Londra-209

Non ho letto i romanzi di Harry Potter, li ho divorati! Sarei voluta passare dalla stazione di King’s Cross già la scorsa volta ma alla fine non c’ero riuscita, questa volta era una delle mete irrinunciabili!

Londra-215 Londra-212

La stazione è bellissima, merita una visita anche se non siete fan del maghetto con gli occhiali… ma il pezzo forte resta il carrellino infilato nel muro del binario 9 3/4 che non si trova, ahimè, tra il 9 e il 10 come speravo perché ai binari veri si accede solo con il biglietto, ma è alla destra dei tornelli. È possibile fare la foto accanto al carrellino con tanto di sciarpa di una delle quattro casate: di solito danno quella dei Grifondoro ma ho visto anche partire degli aspiranti Serpeverde e naturalmente non manca il negozietto a tema, con bacchette magiche, caramelle tutti i gusti più uno, divise delle casate, poster, magneti e molti altri souvenir. Questa volta sono stata brava, non ho comprato niente e ho evitato anche la foto!

Passato il momento teen ager sono tornata ad avere 28 anni e mi sono incamminata verso Oxford Street.
Londra-218

Non molto lontano si trova un delizioso locale dove servono l’Afternoon Tea, un’altra delle “cose da fare assolutamente” che avevo in programma.

Londra-235 Londra-232 Londra-225
IMG_0887 È un locale delizioso in cui è possibile scegliere tra moltissime tipologie di tè e moltissimi accompagnamenti che vanno dai più semplici scones con burro e marmellata, a dei dolcetti e salatini serviti su graziosissime alzatine, fino alla possibilità di accompagnare il proprio tè con un bicchiere di champagne. L’ho scoperto leggendo questo post e ho immediatamente deciso che ci sarei dovuta andare!

IMG_0884
Ho avuto la fortuna di entrare anche in un palazzo nella City con una vista pazzesca sul Tamigi…

Londra-240 Londra-241

Pensare che c’è gente che quando lavora guarda fuori e vede questo mi fa essere un po’ invidiosa! La serata è proseguita con una cena in un ristorante giapponese a Brixton e con una passeggiata sul Tower Bridge.

Londra-250 Londra-251 Londra-252 Londra-255 Londra-259 Londra-261 Londra-264 Londra-266 Londra-267

Ha iniziato a piovere e ho sperato che nevicasse… ma niente!

 

.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.*.

Steak House Black and Blue
1-2 Rochester Walk, Borough Market, London

Afternoon Tea Sketch
9 conduit street

Ristrorante Giapponese Fujiyama Japanese Noodle Bar
5-7 Vining Street – Brixton

  • Claire

    Ciao Chiara!
    Posso chiederti su che prezzi si aggira l’afternoon tea allo Sketch?
    Grazie mille e complimenti per le foto!

    • mirtilliepois

      È abbastanza caro… L’opzione più economica costa intorno ai 10 pounds! :)

  • Quanto amo Londra! Non mi stanco mai di andarci…se posso darti un consiglio la prossima volta fai una passeggiata sul lungo Tamigi, dal Borough Market fino a St. Paul…il sabato pomeriggio è spettacolare!! Oppure anche Islighton merita una visita!
    Complimenti per le foto: sono splendide, sei proprio brava!!

    • mirtilliepois

      Grazie!!!